APERTA UN’INDAGINE INTERNA SULL’ATTIVITÀ DELLE LOBBY AL PE

26 Gennaio 2024

Ancora una figuraccia per molti rappresentanti del Parlamento europeo.

A sottolineare quanto da noi denunciato in tempi non sospetti è un’inchiesta giornalistica di Politico, Mediapart e del Fatto Quotidiano in merito alle pressioni organizzate dalle lobby per influenzare la politica europea, in particolare per quanto avvenuto lo scorso novembre a margine del voto sul regolamento degli imballaggi.

Secondo l’inchiesta, diversi europarlamentari, tra cui molti italiani, avrebbero letteralmente fatto copia-incolla degli emendamenti proposti dai lobbisti, trovando, poi, anche l’approvazione in aula, annacquando enormemente gli sforzi profusi per limitare i prodotti monouso e per raggiungere i target del riuso nel packaging.

La presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, ha annunciato di avere aperto un’indagine ufficiale sull’attività delle lobby all’interno delle istituzioni, segno che la stretta che aveva seguito il Qatargate non è stata sufficiente per arginare la problematica.

Restiamo in attesa dei risultati dell’indagine, fiduciosi che la verità possa emergere.

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles