Apertura del bando per la presentazione di domande di aiuto sulla Tipologia di intervento 4.4.19.2.4E – Ripristino di muri a secco tradizionali

31 Marzo 2023
Titolo Apertura del bando per la presentazione di domande di aiuto sulla Tipologia di intervento 4.4.19.2.4E – Ripristino di muri a secco tradizionali
Ente finanziatore Regione Liguria
Obiettivi ed impatto attesi Il presente atto disciplina le procedure e le modalità per la presentazione delle domande di sostegno a valere sul PSR 2014-2020, Tipologia di intervento 4.4.19.2.4E – Ripristino di muri a secco tradizionali, focus area 4A, e delle relative domande di pagamento. Obiettivo dell’intervento è il ripristino di muri a secco tradizionali per il sostegno dei terreni in pendio connessi alla coltivazione delle filiere agricole locali al fine di:

· prevenire e contenere i fenomeni di dissesto idrogeologico derivanti dall’abbandono;

· conservare la biodiversità attraverso il mantenimento delle coltivazioni locali

· incrementare gli habitat per l’avifauna

 

Campo di applicazione

Ripristino di muri a secco tradizionali per il sostegno dei terreni in pendio connessi alla coltivazione di nocciole, vigneto, oliveti, rose, zafferano, cereali, luppolo, patate e mele.

Gli investimenti devono riguardare terreni in pendio a sostegno di terreni coltivati o destinati alla coltivazione di nocciole, vigneti, oliveti, rose, zafferano, cereali, luppolo, patate e mele. Sono ammissibili esclusivamente le spese relative al ripristino di muri a secco con pietrame originale o comunque simile a quello dei muri circostanti e secondo le forme e le tipologie costruttive tradizionali, a regola d’arte, senza utilizzare cemento o alcun altro tipo di legante. Il ripristino del tratto di muro a secco crollato deve essere eseguito mantenendo le stesse caratteristiche originarie, in particolare la stessa altezza, lo stesso profilo e quindi lo stesso prospetto di fascia. La misurazione del tratto di muro viene effettuata sulla parte “a vista”, esclusa, quindi, la fondazione

Criteri di eleggibilità Ambito territoriale

Tutto il territorio del GAL Verdemare Liguria

Sono ammessi alla presentazione di proposte progettuali i seguenti soggetti :

·      Imprese agricole singole o associate

·      Proprietari e gestori dei terreni

I soggetti che intendono accedere ai benefici previsti dal presente atto sono tenuti a documentare la propria posizione anagrafica e la consistenza aziendale mediante la costituzione, presso una struttura abilitata, del fascicolo aziendale di cui al DPR 503/99.

Il fascicolo aziendale, che dovrà obbligatoriamente indicare un indirizzo valido di Posta Elettronica Certificata, dovrà essere aggiornato, pienamente rispondente all’effettiva consistenza aziendale o comunque dei terreni (in quest’ultimo caso se si tratta di un beneficiario diverso da azienda agricola) per tutte le schede in cui lo stesso è articolato (territorio, mezzi di produzione, manodopera, zootecnia, etc.), pena la non ammissibilità delle spese la cui idoneità non sia valutabile a causa di carenti o erronee indicazioni sul fascicolo aziendale ai sensi del DPR 503/99 sopra richiamato. Gli investimenti sono limitati ai terreni agricoli.

 

Nel caso di progetti collettivi, dovrà essere designato un soggetto capofila, che procederà alla presentazione della domanda di sostegno e di pagamento. Per la presentazione di domande relative a Progetti collettivi, è necessario che il soggetto Capofila si rechi presso un Centro di Assistenza Agricola (CAA) al fine indicare i Partner del Progetto. Nello specifico, il soggetto Capofila dovrà, prima della presentazione della Domanda di Sostegno, presentare al CAA copia dell’Accordo sottoscritto, che dovrà contenere la lista dei Partner così che il CAA possa attivare la funzione relativa ai Legami Associativi

Contributo finanziario

 

Importi messi a disposizione 80.000,00 euro

Il sostegno è pari al 100% del costo standard pari a € 105/mq di muro effettivamente ripristinato fino ad un massimo di 150 mq.

 

Scadenza

 

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 09:00 del 27/03/2023 alle ore 23:59 del 31/05/2023.
Ulteriori informazioni bando_muri_secco_2846.pdf (agriligurianet.it)

 

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputata al Parlamento europeo, membro non iscritto.

disclaimer:

Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles