Bando Educazione alla Cittadinanza Globale

30 Novembre 2023
Titolo  

Bando Educazione alla Cittadinanza Globale per la sostenibilità e la solidarietà internazionale 

 

Ente finanziatore  Regione Piemonte   
Obiettivi ed impatto attesi  Con il presente Bando si intende favorire, anche in vista di un maggior coordinamento delle attività di ECG promosse dai diversi attori sul territorio piemontese, l’integrazione dell’Educazione alla Cittadinanza Globale e dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile nelle azioni delle comunità educanti territoriali, in ambito scolastico ed extrascolastico, per consolidare il loro ruolo nel costruire una visione comune per la sostenibilità e la solidarietà internazionale. Le iniziative finanziate dal Bando dovranno:  

1) Aumentare la consapevolezza e l’impegno dei giovani per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e dell’Agenda 2030;  

2) Favorire una visione globale e promuovere la cultura di pace, cooperazione e solidarietà internazionale nelle comunità locali;  

3) Prevedere la realizzazione di percorsi didattici e altre attività di educazione alla cittadinanza globale coniugando l’Educazione formale con attività di educazione informale;  

4) Prevedere momenti di comunicazione e di sensibilizzazione sul territorio. 

Criteri di eleggibilità  Le domande di contributo possono essere esclusivamente presentate da Organizzazioni della società civile (OSC), con sede legale/operativa in Piemonte da almeno 3 anni e con esperienza specifica di Educazione alla Cittadinanza Globale nell’ambito dell’educazione formale negli ultimi 3 anni, tra le seguenti tipologie:  

1associazioni senza fine di lucro iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS), che abbiano sede legale e/o operativa e svolgano le loro attività sul territorio della Regione Piemonte; 

2. enti del Terzo Settore iscritte all’anagrafe delle Organizzazione non lucrative di utilità sociale (ONLUS) di cui all’articolo 10 del decreto legislativo n. 460/1997 presso l’Agenzia delle Entrate del Piemonte, oppure iscritte all’Elenco dei soggetti senza finalità di lucro ai sensi dell’articolo 26, commi 2 e 3, della legge n. 125/2014 e dell’articolo 17 del decreto ministeriale n. 113/2015, che abbiano sede legale e/o operativa e svolgano le loro attività sul territorio della Regione Piemonte;  

3. le APS, le ODV e le Fondazioni del Terzo Settore che abbiano adottato un modello organizzativo interno decentrato, caratterizzato da un unico codice fiscale cui fanno capo varie sedi operative regionali, provinciali e sub-provinciali, stabili, organizzate e individuabili, che svolgano sul territorio della regione Piemonte attività comprovabili, attraverso le quali operano, declinando territorialmente le proprie attività. Per questa fattispecie, viene richiesta l’iscrizione al RUNTS, oppure, per le sole fondazioni, all’elenco delle Onlus presso l’Agenzia delle Entrate, dell’organizzazione principale, titolare del codice fiscale. Possono partecipare al presente Bando unicamente le piccole o medie organizzazioni (con ricavi non superiori a 10 milioni di Euro/anno negli ultimi due anni di esercizio). Una OSC può partecipare come capofila o partner ad una sola proposta progettuale candidata nell’ambito del presente Bando 

Contributo finanziario  

 

Le risorse complessive messe a disposizione dal presente Bando ammontano a Euro 120.000,00. Verranno selezionati 8 progetti cui sarà assegnato un contributo di Euro 15.000,00 ciascuno. Gli enti proponenti dovranno cofinanziare l’iniziativa con un contributo non inferiore ad Euro 1.500,00. Tale cofinanziamento non può derivare da altri contributi pubblici regionali, nazionali e/o europei. Ogni progetto, pertanto, dovrà prevedere un budget complessivo non inferiore a Euro 16.500,00 
Scadenza 

 

procedura a sportello dalle ore 8.00 del 1 dicembre alle ore 12.00 del 15 dicembre 2023 
Ulteriori informazioni   Allegato 1_Bando ECG.pdf (regione.piemonte.it) 

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto. 

Disclaimer: Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo. 

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles