Bando per l’eco-efficientamento energetico e la decarbonizzazione di fabbricati esistenti destinati a servizi abitativi pubblici

15 Giugno 2023
Titolo PR-FESR 2021-27: ECOSAP – Bando a graduatoria per l’eco-efficientamento energetico e la decarbonizzazione di fabbricati esistenti destinati a servizi abitativi pubblici (in attuazione della DGR n. XI/7711 del 28/12/2022)
Ente finanziatore Regione Lombardia
Obiettivi ed impatto attesi Promuovere la riqualificazione energetica profonda e il miglioramento della sostenibilità e della resilienza agli effetti dei cambiamenti climatici di fabbricati esistenti , di proprietà esclusiva degli Enti beneficiari e sui quali siano già programmati interventi di manutenzione straordinaria, restauro o ristrutturazione edilizia, attraverso l’erogazione di finanziamenti pubblici PR FESR 2021 – 27 destinati ad opere mirate al raggiungimento di prestazioni energetiche ed emissive di standard più elevati (ristrutturazione importante di I o II livello, ai sensi del D.lgs. 192/2005 e s.m.i. e della DGR n. 3868/2015 e s.m.i.).
Criteri di eleggibilità Soggetti beneficiari sono ALER e i Comuni appartenenti alle prime cinque classi di fabbisogno “In aumento”, “Elevato”, “Critico”, “Da capoluogo” e “Acuto di Milano” definite nel PRERP 2014-2016
Contributo finanziario

 

La dotazione finanziaria è pari a € 25.000.000 dei quali:

 

• € 15.000.000,00 per linea ALER;

 

• € 10.000.000,00 per linea Comuni

 

 

Contributo a fondo perduto fino al 100% dei costi per le opere ammissibili. Sono definiti dei massimali per beneficiario in base al numero di alloggi SAP posseduti:

Linea ALER (n. alloggi) Linea Comuni (n. alloggi)
da 50.000 e oltre: € 8.000.000,00 da 700 e oltre: € 3.000.000
tra 10.000 e 49.999: € 2.100.000,00 tra 251 e 699: € 1.500.000
fino a 9.999: € 1.600.000,00 fino a 250 alloggi: € 350.000

 

Ai fini del calcolo del massimale per ciascun beneficiario, farà fede il dato relativo al numero di alloggi posseduti indicato nel Rapporto Annuale al Consiglio Regionale – Anno 2021, approvato con DGR n. 6825 del 2 agosto 2022.

L’agevolazione è erogata, per ogni intervento, in 3 rate:

• 40% in anticipazione alla presentazione del contratto dei lavori stipulato;

• 40% alla rendicontazione di spese sostenute pari almeno all’anticipazione avuta;

• 20% a saldo, alla presentazione della rendicontazione finale, del collaudo e/o Certificato di Regolare Esecuzione Opere e APE finale intero fabbricato (simulazione con procedura CENED + 2.0 nel caso di Servizio Energia).

 

 

Scadenza

 

10/09/2023 12:00:00
Ulteriori informazioni 1_dgr+n.+7711+del+28.12.2022.pdf (regione.lombardia.it)

 

 

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.

Disclaimer: Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles