LA DIRETTIVA SUI RIDER ESCE AMMACCATA

La direttiva europea sulla piattaforma dei lavoratori, così come emersa da un lungo ed estenuante braccio di ferro europeo, ne esce decisamente ammaccata, se non monca. Il settore dei taxi viene incredibilmente esentato e sono stati stralciati i cinque criteri che affermavano il rapporto di subordinazione. Francia e Germania hanno voltato le spalle a milioni...

COMBATTIAMO LA PIAGA DELLA MUTILAZIONE GENITALE FEMMINILE

Abbiamo preso un impegno con le organizzazioni che combattono la piaga della mutilazione genitale femminile, sottoscrivendo il Manifesto in vista delle prossime elezioni europee. Pensate che si tratta di una barbara e pericolosissima pratica che ha colpito oltre 200 milioni di donne in tutto il mondo. Di queste, circa 600 mila vivono ora nell’Unione europea,...

“LA GENITORIALITÀ RICONOSCIUTA DA UN PAESE MEMBRO DEVE VALERE IN TUTTA L’UE”

Con 366 voti favorevoli, 145 contrari e 23 astensioni, il Parlamento europeo ha approvato la proposta di regolamento sul certificato europeo di genitorialità. Secondo una stima della Commissione, sono circa due milioni i minori che hanno riscontrato problemi burocratici relativi al riconoscimento della loro identità e al rapporto di filiazione con i loro genitori. Problemi...

CI SIAMO SUBITO ATTIVATI PER LA LIBERTÀ DI PATRICK ZAKI

Su iniziativa del nostro Fabio Massimo Castaldo, il Movimento 5 Stelle ha immediatamente invitato tutti gli europarlamentari a sottoscrivere una lettera indirizzata alla Presidente Von der Leyen, all’Alto Rappresentante Borrell, al Commissario Várhelyi e alla Commissaria Urpilainen, per esprimere la nostra profonda preoccupazione riguardo alla condanna di Patrick Zaki e sollecitare l’Unione Europea ad adottare azioni...

LA SOSTENIBILITÀ È DI MODA (IN TUTTI I SENSI)

Sono stata ospite del Phygital Sustainability EXPO by Sustainable Fashion Innovation Society, uno straordinario evento giunto alla quarta edizione in cui si discute di sostenibilità nel mondo della moda. Un tema importante non soltanto perché parliamo di un’industria cardine del Made in Italy, ma anche per il suo forte impatto sul pianeta: a livello europeo...

Mutui alle stelle, lavori precari, paghe da fame, imprese sempre più in difficoltà, la pace in Ucraina sempre più lontana: per questo dibattito la destra, capitanata da Fratelli d’Italia, non ha proposto uno di questi temi, urgenti per la maggior parte dei cittadini. La loro priorità è alimentare l’ennesima caccia alle streghe contro le donne...

I bambini sono bambini, a prescindere da come sono stati procreati, da come arrivano al mondo, dalla razza e dall’orientamento sessuale dei loro genitori. I loro diritti vanno difesi senza se e senza ma. Lo dico da mamma di tre figlie biologiche e due acquisite. Quello che sta succedendo in Italia è vergognoso: un governo...

L’UE RIBADISCE L’OBBLIGO DI RICONOSCERE I FIGLI DI COPPIE OMOGENITORIALI

La Commissione europea, a nome del Commissario per la Giustizia Didier Reynders, ha risposto a una nostra interrogazione ponendo fine alle inutili e dannose polemiche di questi giorni sul caso del riconoscimento e dei diritti dei figli di coppie omogenitoriali. La Commissione, infatti, ricorda che in “linea con la strategia per l’uguaglianza delle persone LGBTIQ...

#ONELOVE: NON ESISTE L’AMORE DI SERIE B!

Durante la votazione della risoluzione sui diritti umani in Qatar, tutta la delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo ha indossato la fascia “One Love” proibita durante le partite della Coppa del Mondo. Con questo gesto vogliamo esprimere solidarietà alla comunità LGBTQ e verso quei calciatori a cui è stato vietato di indossarla durante...

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles