Coordinamento tra la sfera civile e quella della difesa in materia di cybersicurezza

30 Maggio 2023
TitoloCoordination between the cybersecurity civilian and defence spheres

Coordinamento tra la sfera civile e quella della difesa in materia di cybersicurezza

TOPIC ID: DIGITAL-ECCC-2023-DEPLOY-CYBER-04-CIVIL-DEFENCE

 

Ente finanziatoreCommissione europea

Programma Digital Europe

 

Settore di riferimentoDigitalizzazione

Sicurezza e difesa

Obiettivi ed impatto attesiL’obiettivo è quello di migliorare lo scambio e il coordinamento tra la sfera civile della cybersecurity4 e quella della difesa. Ciò dovrebbe in particolare favorire le sinergie tra le azioni di cybersecurity in Horizon Europe, Digital Europe e le azioni relative alla difesa condotte dall’Unione attraverso i suoi organismi e programmi, come l’Agenzia europea per la difesa e il Fondo europeo per la difesa. Ambito di applicazione L’obiettivo è organizzare attività che favoriscano lo scambio di informazioni sulle tecnologie di cybersecurity che hanno rilevanza sia nel contesto civile che in quello della difesa: incontri, workshop e attività di collaborazione tra le parti interessate della comunità civile e della difesa, rivolgendosi a tutti i soggetti interessati (mondo accademico, PMI, industria, autorità pubbliche, ecc.).

Risultati e risultati – Attività concrete come discussioni, incontri, white paper, workshop, che rafforzano i legami tra la sfera della cybersecurity civile e quella della difesa.

– Sinergie tra queste comunità, come attività comuni per lo scambio di know-how e informazioni.

 

Soggetti interessati Soggetti interessati sia nella sfera della cybersecurity civile che in quella della difesa, con l’obiettivo di promuovere i legami tra le comunità.

Ad esempio, operatori industriali, Ministeri e Agenzie della Difesa, PMI e start-up e attori rilevanti che svolgono un ruolo nella sfera europea della Cybersecurity civile e della Difesa. La composizione di consorzi multipaese non è obbligatoria per questo tema, ma contribuirà positivamente all’impatto dell’azione.

Criteri di eleggibilitàLe domande saranno considerate ammissibili solo se il loro contenuto corrisponde interamente (o almeno in parte) alla descrizione del tema per cui sono state presentate. Partecipanti ammissibili (Paesi ammissibili)

Per essere ammissibili, i richiedenti (beneficiari ed enti affiliati) devono:

– essere persone giuridiche (enti pubblici o privati) – avere sede in uno dei Paesi ammissibili, ossia:

– Stati membri dell’UE (compresi i Paesi e territori d’oltremare (PTOM))

per tutti i temi – Paesi SEE (Norvegia, Islanda, Liechtenstein) per tutti i temi I beneficiari e gli enti affiliati devono registrarsi nel Registro dei partecipanti – prima di presentare la proposta

– e dovranno essere convalidati dal Servizio centrale di convalida (REA Validation). Per la convalida, sarà richiesto loro di caricare documenti che dimostrino lo status giuridico e l’origine. Altre entità possono partecipare in altri ruoli del consorzio, come partner associati, subappaltatori, terze parti che forniscono contributi in natura, ecc.

Questo bando è soggetto a restrizioni per motivi di sicurezza, pertanto i soggetti non devono essere controllati direttamente o indirettamente da un Paese che non sia un Paese ammissibile. Tutti i soggetti partecipanti  dovranno compilare e presentare una dichiarazione sulla proprietà e sul controllo.

Inoltre:

– la partecipazione a qualsiasi titolo (come beneficiario, entità affiliata, partner associato, subappaltatore o destinatario di sostegno finanziario a terzi) è limitata a entità provenienti da Paesi ammissibili

– le attività del progetto (incluso il lavoro in subappalto) devono svolgersi in Paesi ammissibili (si veda la sezione localizzazione geografica qui sotto e la sezione 10)

– l’Accordo di sovvenzione può prevedere restrizioni sui DPI

 

Durata

per l’argomento DIGITAL-ECCC-2023-DEPLOY-CYBER-04-CIVIL-DEFENCE: la durata indicativa dell’azione è di 24 mesi, ma non sono escluse altre durate.

Contributo finanziario

 

Il budget disponibile ed il budget massimo richiedibile per progetto è di  3 000 000 di EUR

Tipo di azione e tasso di finanziamento Azioni di coordinamento e supporto – tasso di finanziamento del 100%.

 

Scadenza

 

26 September 2023 17:00:00 Brussels time
Ulteriori informazionicall-fiche_digital-eccc-2023-deploy-cyber-04_en.pdf (europa.eu)

 

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.
disclaimer:
Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

 

 

 

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles