Erogazione di contributi per le varianti agli strumenti urbanistici vigenti

30 Gennaio 2024
Titolo
Avviso 2024 – Erogazione di contributi per le varianti agli strumenti urbanistici vigenti

 

Ente finanziatore REGIONE PIEMONTE
Obiettivi ed impatto attesi La Regione sostiene finanziariamente tutti i Comuni, erogando contributi in conto capitale per l’adeguamento obbligatorio degli strumenti urbanistici vigenti, a seguito di specifiche previsioni di Piani, Progetti, Provvedimenti regionali approvati, oltreché Comuni interessati da calamità naturali o da elevato rischio geologico ed ambientale per i quali la Giunta Regionale abbia espressamente previsto il sostegno finanziario.
Criteri di eleggibilità: Sono ammissibili Forme associative e  Comuni della Regione Piemonte idonei a presenta re domanda di contributo per l’adeguamento obbligatorio della Strumentazione urbanistica in attuazione delle modalità previste dalla L.R. 30 aprile 1996, n. 24.
Contributo finanziario: I contributi sono concessi alle Unioni di Comuni o alle Forme associative di comuni che svolgono la funzione di pianificazione urbanistica, nella misura del 90 per cento della spesa, com prensiva di oneri, per la formazione di strumenti intercomunali, (come previsto dall’art. 16 della L.R. 56/77), nonché a tali enti e ai singoli Comuni, nella misura del 70 per cento della spesa, per la formazione dei singoli piani regolatori, comprensiva di oneri
Scadenza: 30/04/2024 ORE 23:59
Ulteriori informazioni: Avviso_ContributiUrbanistica2024_0.pdf (regione.piemonte.it)

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.

Disclaimer: Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles