TITOLO Interreg Euro-MED

Bando per progetti tematici

ENTE FINANZIATORE European Commission

 

SETTORE DI RIFERIMENTO Cooperazione regionale
OBIETTIVI ED IMPATTO Interreg Euro-MED sostiene progetti, iniziative e politiche relative ai cambiamenti climatici e all’ambiente in linea con le priorità e gli obiettivi specifici stabiliti dalla Commissione Europea per la politica di coesione. Il programma ha deciso di integrare tali obiettivi nelle missioni per un approccio più globale.

Sono state identificate quattro missioni, che mettono insieme diverse questioni tematiche e iniziative per raggiungere obiettivi che progetti isolati non potrebbero raggiungere altrimenti. Ogni progetto deve contribuire a una missione che persegua uno degli obiettivi specifici selezionati dal programma.

 

 

L’oggetto di questo 4° invito aperto a presentare proposte è il finanziamento di progetti tematici che corrispondono alle seguenti priorità e ai relativi obiettivi specifici:

Il bando si rivolge a 2 tipologie di progetti:

  • test projects
  • transfer projects

 

 

 

Per questo bando all’interno delle Missioni saranno finanziati progetti riguardanti i seguenti OS:

Missione 1. Rafforzare un’economia sostenibile innovativa

  • OS 1.1. Sviluppare e migliorare le capacità di ricerca innovazione e l’utilizzo di tecnologie avanzate
  • OS 2.6. Promuovere la transizione a un’economia circolare ed efficiente nell’uso delle risorse

Missione 2. Proteggere, recuperare e valorizzare l’ambiente naturale e il patrimonio

  • OS 2.4. Promuovere l’adattamento ai cambiamenti climatici e la prevenzione del rischio di catastrofi, la resilienza, tenendo conto degli approcci basati sull’ecosistema
  • OS 2.7. Migliorare la protezione e la conservazione della natura, della biodiversità e delle infrastrutture verdi anche nelle aree urbane e ridurre ogni forma di inquinamento

Missione 3. Promuovere spazi abitativi verdi

  • OS 2.4. Promuovere l’adattamento ai cambiamenti climatici e la prevenzione del rischio di catastrofi, la resilienza, tenendo conto degli approcci basati sull’ecosistema

Missione 4. Migliorare il turismo sostenibile

  • OS 2.6. Promuovere la transizione a un’economia circolare ed efficiente nell’uso delle risorse
  • OS 2.4. Promuovere l’adattamento ai cambiamenti climatici e la prevenzione del rischio di catastrofi, la resilienza, tenendo conto degli approcci basati sull’ecosistema
  • OS 2.7. Migliorare la protezione e la conservazione della natura, della biodiversità e delle infrastrutture verdi anche nelle aree urbane e ridurre ogni forma di inquinamento.

 

CRITERI DI ELEGGIBILITÀ

 

 

I partner ammissibili sono i seguenti: 1. Enti pubblici nazionali, regionali e locali (compresi i GECT quali definiti all’articolo 2, punto 16, del regolamento (UE) n. 1302/2013) 2. organismi pubblici equivalenti14 :

• sono istituiti allo scopo specifico di soddisfare esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;

• avere personalità giuridica;

• sono finanziati, per la maggior parte, dallo Stato, dagli enti pubblici territoriali o da altri organismi di diritto pubblico;

o sono soggetti al controllo della gestione da parte di tali autorità o organismi;

o hanno un consiglio di amministrazione, di direzione o di vigilanza, i cui membri sono nominati per più della metà dallo Stato, dagli enti pubblici territoriali

o da altri organismi di diritto pubblico.

 

3. Gli istituti privati, comprese le società private:

• hanno personalità giuridica;

• non sono finanziate, in misura maggioritaria, dallo Stato, dagli enti pubblici territoriali o da altri organismi di diritto pubblico;

o non sono soggetti al controllo della gestione da parte di tali organismi;

o non avere un consiglio di amministrazione, di direzione o di vigilanza, i cui membri siano nominati per più della metà dallo Stato, dagli enti pubblici territoriali o da altri organismi di diritto pubblico.

 

Nei progetti Interreg Euro-MED, le strutture private non possono assumere il ruolo di Lead Partner.

 

ll partenariato richiesto deve comprendere partner di almeno 5 diversi Paesi dell’area del programma. Per i progetti di trasferimento il partenariato non dovrebbe superare gli 8 partner, mentre per i progetti di test il partenariato non dovrebbe superare i 10 partner.

CONTRIBUTO FINANZIARIO

 

 

Il budget complessivo del bandi è di 44 milioni di euro, 11 milioni per ogni Missione, che andranno a cofinanziare complessivamente 20 progetti, 5 per ogni Missione.
SCADENZA

 

12 giugno 2024
ULTERIORI INFORMAZIONI What we do – Programme Interreg Euro-MED (interreg-euro-med.eu)

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.

Disclaimer: Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles