LA SOLITA DESTRA, NEMICA DELL’AMBIENTE

12 Settembre 2023

Ancora una volta Lega e Fratelli d’Italia si confermano partiti delle fonti fossili e nemici dell’ambiente.

Gli europarlamentari della Lega oggi hanno infatti votato contro la direttiva per promuovere la diffusione delle energie rinnovabili, mentre quelli di Fratelli d’Italia si sono astenuti.

I deputati di Forza Italia, invece, hanno votato a favore, dimostrando per l’ENNESIMA volta che la coesione del centrodestra italiano è solo di facciata.

Questo provvedimento rappresenta una pietra miliare per la transizione sostenibile, perché alza la quota vincolante di energia solare ed eolica nel consumo finale europeo al 42,5% entro il 2030, con l’obiettivo di raggiungere il 45%.

L’Italia è oggi molto indietro rispetto a questi obiettivi: l’ultimo servizio studi della Camera dei Deputati, pubblicato lo scorso mese di agosto, certifica che il livello di copertura di consumi finali di energia da fonti rinnovabili è pari al 20,1% del totale.

Servono dunque investimenti, e soprattutto visione e convinzione politica. Esattamente quello che MANCA a questa maggioranza di governo…

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles