L’1% PIÙ RICCO INQUINA QUANTO IL RESTANTE 99% FAREBBE IN 1500 ANNI

20 Novembre 2023

A pochi giorni dalla Cop28 di Dubai, l’Oxfam ha pubblicato un nuovo rapporto sul collasso climatico presentando dati SCONCERTANTI.

Nel 2019, solo l’1% della popolazione globale, i più benestanti, ha causato il 16% delle emissioni totali di CO2, un impatto pari a quello dei 5 miliardi di persone più povere, ovvero i due terzi dell’umanità. Ancora più allarmante è il fatto che il 10% più ricco è responsabile della metà delle emissioni globali, mostrando un impatto disastroso sulla crisi climatica.

Ma lo studio va oltre e mette in luce un dato sensazionale: l’1% più ricco per reddito inquina, in media, in un anno quanto inquinerebbe in 1500 anni una persona appartenente al restante 99% dell’umanità.

Continuando di questo passo, nel 2030 le emissioni di carbonio dell’1% più ricco saranno 22 volte superiori al livello compatibile con l’obiettivo di contenere l’aumento delle temperature entro 1,5°C, stabilito con l’Accordo di Parigi sul clima.

Un obiettivo che, di anno in anno, si fa sempre più utopistico…

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles