POR FSE+ 2021-2027. Bonus Assunzionali nel Settore del Turismo per operatori che intendano assumere personale. Anno 2023

14 Aprile 2023
Titolo POR FSE+ 2021-2027. Bonus Assunzionali nel Settore del Turismo per operatori che intendano assumere personale. Anno 2023
Ente finanziatore REGIONE LIGURIA
Obiettivi ed impatto attesi Il presente Avviso risponde alla finalità di supportare il Settore del Turismo, volano dell’economia e dell’occupazione, colpito tra le altre cose dal forte incremento del costo di gas e luce occorso nell’ultimo anno che potrebbe determinare la chiusura anticipata delle attività operanti nella filiera del turismo, attraverso l’erogazione di incentivi assunzionali che favoriscano l’occupazione nel comparto, attenuando parzialmente il costo del lavoro sostenuto dalle imprese. Al fine di garantire una  di contratti di durata minima pari a 7 mesi, con incentivi comunque parametrati alla tipologia contrattuale. In considerazione di quanto sopra dettagliato, ritenuto necessario attenuarne le ricadute negative sul tessuto socio-economico locale, Regione Liguria conferma, anche per l’anno 2023 e in continuità con il precedente Avviso Pubblico ex d.G.R. 727/2022, l’erogazione di Bonus Assunzionali in favore delle imprese individuate nel dettaglio al successivo Paragrafo 5 che assumano lavoratori con contratto subordinato a tempo indeterminato o a tempo determinato, anche a scopo di somministrazione, di durata non inferiore a 7 mesi per le imprese beneficiarie tipologia A e B ed esclusivamente a tempo indeterminato per le imprese beneficiarie tipologia C. di contratti di durata minima pari a 7 mesi, con incentivi comunque parametrati alla tipologia contrattuale. In considerazione di quanto sopra dettagliato, ritenuto necessario attenuarne le ricadute negative sul tessuto socio-economico locale, Regione Liguria conferma, anche per l’anno 2023 e in continuità con il precedente Avviso Pubblico ex d.G.R. 727/2022, l’erogazione di Bonus Assunzionali in favore delle imprese che assumano lavoratori con contratto subordinato a tempo indeterminato o a tempo determinato, anche a scopo di somministrazione, di durata non inferiore a 7 mesi per le imprese beneficiarie tipologia A e B ed esclusivamente a tempo indeterminato per le imprese beneficiarie tipologia C.più stabile e duratura occupazione, l’Avviso intende finanziare la stipula
Criteri di eleggibilità Sono destinatari dei Bonus Assunzionali le persone assunte dai soggetti beneficiari di cui al Paragrafo 5 a decorrere dalla data del 1 marzo 2023 presso una unità operativa ubicata in Liguria, che si trovano:

· nello stato di cui all’articolo 19 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 150; vale a dire:

a) persone prive di occupazione che hanno rilasciato la DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro o alla partecipazione di misure di politica attiva) mediante registrazione sul portale regionale MiAttivo (https://miattivo.regione.liguria.it/miattivowebprod/welcome) oppure sul portale nazionale ANPAL (https://myanpal.anpal.gov.it/myanpal/) oppure lavoratori che hanno rilasciato la DID e il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ai sensi dell’articolo 13 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 (8174,00 euro in caso di lavoro subordinato e parasubordinato e 5.500 euro in caso di lavoro autonomo), ai sensi dell’art. 4 comma 15-quater del DL 4/2019 convertito con Legge 26/2019.

b) persone in stato di non occupazione ossia coloro che non hanno provveduto al rilascio della DID e che siano prive di occupazione oppure lavoratori che non hanno rilasciato la DID e il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ai sensi dell’articolo 13 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 (8174,00 euro in caso di lavoro subordinato e parasubordinato e 5.500 euro in caso di lavoro autonomo), ai sensi dell’art. 4 comma 15-quater del DL 4/2019 convertito con Legge 26/2019

 

Beneficiari

Sono beneficiarie dei Bonus Assunzionali del presente Avviso le imprese private del settore turistico costituite in forma di ditta individuale, micro, piccola, media e grande impresa che assumono, a decorrere dalla data del 1 marzo 2023, lavoratori in qualità di dipendenti presso un’unità operativa ubicata in Liguria . Sono inoltre beneficiarie dei Bonus Assunzionali le cooperative o loro consorzi

Contributo finanziario

 

I Bonus assunzionali del presente Avviso hanno un valore variabile in funzione del codice ATECO identificativo dell’impresa beneficiaria e della tipologia di contratto per il quale si richiede l’incentivo.

 

Scadenza

 

Per i soggetti beneficiari le domande devono essere presentate con le modalità sopra indicate nel periodo compreso tra il giorno 28/06/2023 e il giorno 31/12/2023, fatta salva la possibilità da parte di FI.L.S.E. di chiudere anticipatamente lo sportello laddove le domande pervenute superassero la dotazione finanziaria stanziata.
Ulteriori informazioni REG_AMM_A_264_2023.pdf (cialiguria.org)

 

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.
disclaimer:
Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles