Programmi di formazione specializzata in aree di capacità chiave

15 Dicembre 2023
Titolo  

DIGITAL-2023-SKILLS-05-SPECIALISED-EDU – Specialised Education Programmes in Key Capacity Areas

DIGITAL-2023-SKILLS-05-SPECIALISED-EDU – Programmi di formazione specializzata in aree di capacità chiave

Ente finanziatore Commissione europea

Programma Europa digitale (DIGITAL)

Settore di riferimento Istruzione
Obiettivi ed impatto attesi L’obiettivo di questo bando è quello di sostenere l’eccellenza negli istituti di istruzione superiore, rendendoli leader mondiali nella formazione degli specialisti digitali del futuro e di aumentare la capacità dell’offerta formativa nel settore delle competenze digitali avanzate. Ciò dovrebbe portare allo sviluppo di ecosistemi educativi digitali dinamici in cui gli istituti di istruzione superiore e i partner innovativi dell’industria e della ricerca collaborano per attrarre e trattenere i migliori talenti a livello mondiale. Le azioni finanziate nell’ambito di questo tema contribuiranno all’obiettivo di 20 milioni di specialisti delle TIC nell’UE entro il 2030, come stabilito nel programma politico del Decennio digitale.

Queste azioni contribuiranno anche a colmare il divario di competenze digitali, poiché attualmente l’UE presenta un divario significativo e sistemico tra le esigenze del mercato e l’offerta di competenze relative alle tecnologie digitali avanzate. I vantaggi derivanti da importanti scoperte nelle tecnologie digitali non possono concretizzarsi se non c’è un numero sufficiente di persone in grado di sviluppare, distribuire e utilizzare tali tecnologie e le relative applicazioni. I dati emersi dal dialogo strutturato con gli Stati membri sull’istruzione e le competenze digitali mostrano che la maggioranza degli Stati membri ha espresso preoccupazione per la carenza di specialisti delle TIC. Anche negli Stati membri che sono all’avanguardia nel settore digitale, si registra una persistente carenza di persone in grado di sviluppare e implementare le principali tecnologie digitali.

Si registra inoltre un aumento significativo della domanda di professionisti che combinino conoscenze settoriali con competenze digitali che consentano l’uso di soluzioni digitali per casi aziendali specifici. È il caso, ad esempio, dei dipendenti del settore manifatturiero in grado di utilizzare strumenti di realtà aumentata/realtà virtuale (AR/VR) per riparare i motori da remoto, degli sviluppatori di software e degli ingegneri con competenze specifiche nel settore automobilistico, o dei professionisti delle industrie della transizione verde che fanno sempre più affidamento sulle tecnologie digitali avanzate nello sviluppo di energie rinnovabili o di soluzioni di mobilità pulita e intelligente. Questi profili possono essere definiti utenti di tecnologie digitali avanzate e sono fondamentali per consentire la digitalizzazione delle industrie tradizionali, dall’agricoltura e la finanza alla produzione, all’automobile e alla medicina.

 

L’obiettivo primario di questo bando è quello di sostenere la progettazione e l’erogazione di programmi di istruzione superiore, come corsi di laurea e master che portino a una laurea (ai livelli ISCED 6, 7 o equivalenti – di seguito programmi) e di sviluppare moduli autonomi correlati (online, ibridi o di persona) che portino a una certificazione. Questi programmi e moduli devono essere progettati congiuntamente dagli istituti di istruzione superiore e dall’industria e/o dai partner di ricerca del consorzio.

Criteri di eleggibilità Per essere ammissibili, i richiedenti (beneficiari ed enti affiliati) devono:

– essere persone giuridiche (enti pubblici o privati)

– essere stabilito in uno dei paesi ammissibili, ossia:

– Stati membri dell’UE (compresi i paesi e territori d’oltremare (PTOM))

– Paesi non appartenenti all’UE:

– Paesi SEE elencati e Paesi associati al Programma Europa Digitale (Paesi associati) o Paesi che hanno in corso negoziati per un accordo di associazione e in cui l’accordo entra in vigore prima della firma della sovvenzione I beneficiari e le entità affiliate devono registrarsi nel Registro dei Partecipanti – prima di presentare la proposta – e dovranno essere convalidati dal Servizio Centrale di Convalida (REA Validation). Per la convalida, sarà richiesto loro di caricare documenti che dimostrino lo status giuridico e l’origine. Altre entità possono partecipare in altri ruoli del consorzio, come partner associati, subappaltatori, terze parti che forniscono contributi in natura, ecc.

 

Contributo finanziario

 

I parametri della sovvenzione (importo massimo della sovvenzione, tasso di finanziamento, costi totali ammissibili, ecc.) saranno stabiliti nella Convenzione di sovvenzione (Scheda tecnica, punto 3 e art. 5). Budget del progetto (importo massimo della sovvenzione):

– fino a 10 milioni di euro per progetto per l’argomento DIGITAL-2023- SKILLS-05-SPECIALISED-EDU

 

Il sostegno finanziario a terzi è consentito in

DIGITAL-2023-SKILLS-05-SPECIALISED-EDU per borse di studio e premi alle seguenti condizioni:

– i bandi devono essere aperti, ampiamente pubblicati e conformi alle norme UE in materia di trasparenza, parità di trattamento, conflitto di interessi e riservatezza;

– i bandi devono essere pubblicati sul Portale Appalti e Finanziamenti e sui siti web dei partecipanti;

– i bandi devono rimanere aperti per almeno due mesi;

– se le scadenze dei bandi vengono modificate, ciò deve essere immediatamente pubblicato sul portale e tutti i candidati registrati devono essere informati della modifica;

– l’esito del bando deve essere pubblicato sui siti web dei partecipanti, compresa una descrizione dei progetti selezionati, le date di assegnazione, la durata dei progetti e i nomi legali e i Paesi dei beneficiari finali;

– le chiamate devono avere una chiara dimensione europea.

Scadenza

 

Data di scadenza

21 marzo 2024 17:00:00 ora di Bruxelles

Ulteriori informazioni call-fiche_digital-2023-skills-05_it.pdf (europa.eu)

 

Servizio offerto da Tiziana Beghin, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.

Disclaimer: Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles