SONO 120 LE DONNE UCCISE NEL 2023

8 Marzo 2024

In occasione dell’8 marzo il Viminale ha pubblicato un rapporto sulle donne vittime di violenza.

Lo studio dice che nel 2023 sono state uccise 120 donne, 64 delle quali per mano del partner o dell’ex compagno. Ma altrettanto allarmante è il dato riguardante il rapporto madri/figli (dove il colpevole è nell’89% il figlio maschio), pari al 25% dei femminicidi.

E il quadro non migliora se prendiamo in esame le violenze sessuali, che stando alle statistiche sono in forte incremento rispetto al precedente quadriennio. Questo particolare dato, però, potrebbe anche indicare che ora più donne sono propense a denunciare queste violenze rispetto al passato.

Quel che è certo, è che fino a quando non si azzereranno totalmente queste statistiche, ci sarà sempre una vittima di troppo…

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles