STOP ALL’IMPORT DEI PRODOTTI DERIVATI DA DEFORESTAZIONE

6 Dicembre 2022

Dopo mesi e mesi di lavoro, stiamo finalmente arrivando a un importantissimo risultato: è stato raggiunto l’accordo tra le istituzioni dell’Unione europea per VIETARE l’importazione dei prodotti derivati dalla deforestazione.

Tra questi ci sono cacao, caffè, soia, olio di palma, legno, carne bovina e gomma, compresi i materiali associati come pelle, cioccolato, mobili, carta e cartone.

Si stima che dal 1990 al 2016 la deforestazione globale abbia toccato 1.3 milioni di metri quadrati: in pratica, viene consumata una superficie pari a 800 campi di calcio ogni ora!

E secondo il WWF, attualmente l’UE è responsabile del 16% della deforestazione globale attraverso le sue importazioni, numeri che ci rendono i secondi distruttori di foreste tropicali dopo la Cina.

Ecco perché questo provvedimento passerà alla storia: i prodotti immessi nel mercato dell’Unione non dovranno aver contribuito alla deforestazione e al degrado delle foreste in nessuna parte del mondo dopo il 31 dicembre 2020. E come Parlamento europeo ci siamo anche assicurati che i diritti delle popolazioni indigene, i nostri primi alleati in questa battaglia, siano effettivamente protetti.

Hai bisogno di qualche informazione?

https://www.tizianabeghin.it/wp-content/uploads/2022/02/logo-320x145.png
© Copyright 2022 - Tiziana Beghin
Contatti
Parlamento europeo • Rue Wiertz 60, 1047 Bruxelles